Al via il progetto FEEL, Fondazione S.S. Lazio 1900 impegnata contro i tabù della disabilità

Cofinanziato dalla Commissione Europea, è partito oggi FEEL, un progetto di basket integrato della durata 18 mesi e che vede impegnate in prima linea Fondazione S.S. Lazio 1900, S.S. Lazio 1900 Basket in Carozzina e Hask Mladost.

In Piazza Vittorio, si è svolto l’allenamento di avvio del progetto, in collaborazione con Enpam, Piazza Vittorio aps e con il patrocinio di Regione Lazio e Primo Municipio di Roma Capitale: i ragazzi della squadra della S.S. Lazio Basket in carrozzina hanno giocato assieme alle studentesse e agli studenti del Liceo romano Plinio.

Alla presenza di 50 ragazzi, si è prodotta la vera integrazione, scacciando con la pratica sportiva tabù, stereotipi e barriere della disabilità.

Questo è il vero ruolo dello sport – le parole della Presidente della Fondazione S.S. Lazio 1900 Gabriella Bascelli – che sa creare vera integrazione, superando le barriere culturali e i pregiudizi. Non c’è cosa più bella di vedere la cautela con la quale ragazzi normodotati si avvicinano alla sedia a rotelle, ma dopo aver provato lo sport assieme agli atleti in carrozzina, vi assicuro che si diventa un’unica cosa e il coinvolgimento è massimo. Grazie a questo progetto vogliamo portare questa magia all’interno di quanti più istituti scolastici possibili”

E’ bellissimo questo interscambio sportivo e umano con i ragazzi delle scuolele parole del Presidente della S.S. Lazio Basket in Carrozzina Moreno Paggie questo interscambio culturale con gli amici croati dell’Hask Mladost. Questo progetto è importante per dare importanza al mondo della disabilità fisica e cognitiva, a partire dal basket in carrozzina, una disciplina che attira grandi curiosità e che merita di essere comunicata al meglio“.

E’ un piacere per l’Hask Mladost essere qui a Roma per l’avvio di questo progettole parole di Bojan Mijatovic, General Manager Hask Mladost e International Coordinator EMCA e di Ivica Vujica, presidente della Federazione croata di Parabasket –  perchè è esattamente ciò che noi intendiamo con la parola inclusione. Siamo orgogliosi della nostra sezione del Parabasket e non vediamo l’ora di ospitare la Lazio a Zagabria”.

Per la Fondazione S.S. Lazio 1900, anche l’influencer Domiziana Mecenate, splendida ragazza che ha stupito tutti per il suo modo straordinario di comunicare la disabilità sui social – ha deciso di essere testimonial del progetto:” Feel è un progetto che mi ha colpito perchè il tema della disabilità viene affrontata non con la solita nota di compassione. Quando potrò parteciperò molto volentieri agli allenamenti di basket integrato”.

Di seguito il video di Domiziana: https://www.youtube.com/shorts/gVNs1dDcY8E

Dai il tuo contributo
allo sviluppo dei progetti